Home » Pensieri di J. Pilates

Pensieri di J. Pilates

Frasi tratte dal libro: "Return to life" di J. Pilates e tradotte in italiano

Frasi tratte dal libro: "Return to life" di J. Pilates e tradotte in italiano - pilatesfiore

...Durante la nostra infanzia, tranne in rare eccezioni, tutti godiamo della nostra naturale condizione fisica; quando cresciamo invece, ci troviamo a vivere costretti in corpi spesso non complementari al nostro ego....

...Ci ritroviamo incurvati, con le spalle bloccate, gli occhi scavati, con i muscoli fiacchi e la nostra energia vitale decisamente ridimensionata se non addirittura svanita. Questo non altro è che la conseguenza del non aver sviluppato uniformemente tutti i muscoli della colonna, del tronco, delle braccia e delle gambe mentre svolgiamo le nostre attività quotidiane....

...I nostri muscoli normalmente dovrebbero funzionare come quelli degli animali; i gatti per esempio, sono costantemente allungati e rilassati in qualunque loro movimento.....

...Non è importante costruire muscoli gonfi ma piuttosto flessibili. I muscoli troppo sviluppati ostacolano il raggiungimento della flessibilità dell'intero corpo perché interferiscono con il corretto accrescimento di quelli più deboli...

...La vera flessibilità può essere ottenuta solo quando tutti i muscoli sono uniformemente sviluppati....

...Come con piccoli mattoni si costruiscono grandi edifici, allo stesso modo lo sviluppo dei muscoli più piccoli aiuta il rafforzamento di quelli più grandi. Perciò, quando tutti i tuoi muscoli saranno efficacemente sviluppati, svolgerai il tuo lavoro con minimo sforzo e massimo piacere...

...Poco movimento eseguito con precisione in una sequenza bilanciata ha più valore di ore di contorsioni forzate e fatte in modo approssimativo...

...Correttamente eseguiti e assimilati a livello inconscio, questi esercizi doneranno  grazia ed equilibrio a tutte le attività quotidiane....

...Un corpo vigoroso ed una mente sana vi consentiranno di avere un'enorme riserva di energia per gli sports, il tempo libero e le situazioni di emergenza...

                                                                                  Joseph H. Pilates